1887
Reinardus: Yearbook of the International Reynard Society. Volume 27 (2015)
  • ISSN 0925-4757
  • E-ISSN: 1569-9951
USD
Buy:$35.00 + Taxes

Abstract

Gli Hermeneumata Pseudodositheana, a partire dal XVI secolo falsamente attribuiti al grammatico tardoantico Dositeo, sono un manuale scolastico bilingue greco-latino databile al IV secolo e di origine incerta, che nel Medioevo si diffonde in tutta Europa in nove redazioni. Due codici riconducibili a due di esse, il ms. Paris, Bibliothèque nationale de France, lat. 6503 (Corbie, sec. IX3/4 = P) e il ms. Leiden, Bibliotheek der Rijksuniversiteit, Voss. Gr. Q. 7, (Köln, sec. X = L), riportano tra i testi di esercizio per gli studenti 18 favole esopiche, che si rivelano particolarmente importanti per tracciare l’evoluzione del genere nella tarda latinità. Il presente saggio rivaluta la versione di tali favole tramandata da P e pubblica, per la prima volta con traduzione italiana, il testo aggiornato delle quattro favole per cui si registra un corrispettivo in Fedro, con l’obiettivo di indagare sulla base delle acquisizioni critiche recenti la diffusione dell’opera del favolista latino in età tardoantica e altomedievale, anche alla luce dei suoi rapporti con il Romulus.
Loading

Article metrics loading...

/content/journals/10.1075/rein.27.09mor
2015-01-01
2019-10-22
Loading full text...

Full text loading...

References

http://instance.metastore.ingenta.com/content/journals/10.1075/rein.27.09mor
Loading
  • Article Type: Research Article
This is a required field
Please enter a valid email address
Approval was successful
Invalid data
An Error Occurred
Approval was partially successful, following selected items could not be processed due to error